I Pasti

I Pasti nella Dieta Macrobiotica

La dieta macrobiotica prevede un pasto che contenga all'incirca il cinquanta per cento di cereali integrali, il venticinque per cento di proteine di origine vegetale e animale e di frutta e verdura.

Al mattino la prima colazione potrebbe includere un bicchiere di tè insieme a un toast di pane di frumento integrale e una manciata di cereali. E' un'ottima soluzione per dare avvio alla giornata e affrontare la mattinata senza essere colti dalla fame prima del pranzo che potrebbe prevedere insalata, tofu e qualche verdura con l'aggiunta di cetrioli.

Qualora lo si desideri, lo spuntino è ottimo se composto da frutta secca. La cena potrebbe includere polpette di miglio impreziosite da verdure cotte, alghe tostate oppure il seitan assai adoperato come alternativa alla carne.

La cucina macrobiotica fa impiego di ingredienti versatili in grado di soddisfare ogni esigenza e gusto e di creare piatti gustosi e nutrienti; le possibilità di creare ricette salutari sono innumerevoli per cui chi si affida alla filosofia della cucina macrobiotica non resterà mai a pancia vuota ma saprà saziarsi e rimanere soddisfatto tanto quanto chi preferisce un tipo di alimentazione tradizionale.

Alla base del menu ci sono per lo più cereali integrali, verdure di stagione e leguminose da bilanciare per trovare il giusto equilibrio fra yang e yin; è fondamentale nutrirsi con alimenti sani e naturali, dunque poco elaborati così da assicurare il benessere del nostro corpo.

 

Navigare Facile